Programma FUFLUNS

Home / Programma FUFLUNS

PREZZO:

1400 EURO

Prezzo per persona per turno di 7 giorni.

DATE:

I turno 10-17 luglio

II turno 7-14 agosto

DIPLOMA:

Attestato di partecipazione con certificazione dei crediti formativi firmato dalla soprintendenza e dalla direzione scientifica.

Merchandising:

Maglietta ufficiale de progetto Mi Rasna di Sostratos, trowel da archeologo.

Vitto e alloggio in Orvieto:

Comprende pernottamento in hotel in camera doppia (supplemento individuale 240 euro). Pranzo incluso sullo scavo.

Assicurazione:

Nella quota s’includono l’assicurazione per l’attività di scavo e l’assicurazione viaggio per le due escursioni giornaliere in programma.


ISCRIVITI ADESSO

Programma settimanale:

Prima domenica: arrivo e accoglienza (10, luglio – 7 agosto)

Lunedí-mercoledí-venerdí: 8:00-13:30 14:30-17:00 Scavo archeologico, didattica e laboratori (secondo calendario del turno consegnato all’arrivo).

Martedí, giovedí: 8:00-13:30 Scavo archeologico, didattica e laboratori – 15:00-20:00 escursione pomeridiana.

Sabato: escursione giornaliera a Tarquinia con visita alla necropoli dei Monterozzi ed al Museo Nazionale Etrusco e all’Ara della Regina (include trasporto in autobus privato, entrate al museo e visite guidate).

Seconda domenica: congedo e partenza (17 luglio – 14 agosto).

20 ore di scavo archeologico

Includono le seguenti attività coordinate con l’assistenza degli archeologi:
  • Apprendimento della tecnica di scavo e conoscenza della strumentazione (riconoscimento dei livelli archeologici, uso di stazione totale, disegno archeologico, planimetria, compilazione delle schede stratigrafiche)
  • Recupero dei reperti con restauratore e nozioni di primo intervento sugli oggetti.
  • Documentazione archeologica dei dati acquisiti, informatizzazione e documentazione fotografica.

10 ore di laboratori e didattica:

Includono le seguenti attività coordinate con l’assistenza degli archeologi:
  • Pulizia dei reperti rinvenuti
  • Siglatura dei materiali.
  • Schedatura e digitalizzazione dei dati dei reperti.
  • Restauro dei materiali con restauratore.
  • Lezione didattica d’introduzione sulla civiltà etrusca al Museo Archeologico Nazionale di Orvieto.